Articoli

Contoterzisti in Veneto: prezzi e aziende

Domanda: Buongiorno, chiedo gentilmente informazioni per far lavorare il terreno a contoterzisti oppure lasciarlo incolto, prezzi e aziende nelle vicinanze di Eraclea

 

Risposta: Buona sera, ecco la tabella con i costi delle lavorazioni, desunte dal listino prezzi valido nella Regione Veneto, per 3 gruppi di colture: cereali vernini, mais e oleaginose.
I prezzi indicati non comprendono trasporti, essiccazione, eventuali maggiorazioni e ovviamente i mezzi tecnici impiegati, come acqua, fertilizzanti, prodotti fitosanitari, sementi, ecc..
Per le oleaginose il costo per gli interventi irrigui si riferisce alla soia e, in misura minore, al girasole.
Cordiali saluti

 

Orzo, grano tenero e grano duro

Lavorazioni                                   Valore/ha        Valore/ha

 

Valore/ha

Semina su sodo € 137,00 € 137,00 € 137,00
Spandiconcime di fondo € 35,00 € 35,00 € 35,00
Diserbo post € 39,50 € 39,50 € 39,50
Fungicida € 39,50 € 39,50 € 39,50
Spandiconcime copertura € 35,00 € 35,00 € 35,00
Mietitrebbiatura € 170,00 € 170,00 € 170,00
Pressatura paglia € 110,00 € 110,00 € 110,00
Totale lavorazioni € 566,00 € 566,00 € 566,00
 

Sono esclusi i trasporti e le eventuali maggiorazioni

Mais da granella e da pastone

Lavorazioni                                   Valore/ha

Aratura (cm 40) € 150,00
Estirpatura € 80,00
Erpicatura (2 passaggi) € 80,00
Semina € 64,00
Spandiconcime di fondo € 35,00
Diserbo pre-emergenza € 39,50
Diserbo post-emergenza € 39,50
Insetticida € 39,50
Sarchiatura € 60,00
Irrigazioni € 700,00
Mietitrebbiatura € 190,00
Trinciatura stocchi € 52,00
Totale lavorazioni € 1.529,50
 

Sono esclusi trasporti, essiccazione ed eventuali maggiorazioni

Soia, colza, girasol

Lavorazioni Disseccante presemina

e

Valore/ha

€ 39,50

Semina su sodo € 137,00
Spandiconcime € 35,00
Diserbo € 39,50
Trattamento difesa € 39,50
Irrigazione € 525,00
Mietitrebbiatura con trinciapaglia € 266,00
Totale lavorazioni € 1.081,50
 

Sono esclusi trasporti, essiccazione ed eventuali maggiorazioni

Roberto Guidotti

 

Cosa mangiavano nell’antica Roma?

Domanda: Quali erano gli alimenti più consumati nell’antica Roma? In particolare: Il popolo Romano, mangiava anche ortaggi e cereali?

Luca Gorelli

Risposta: 

La base della alimentazione dei romani era costituita da una farinata di farro, un piatto antenato della polenta con un po’di sale e spesso un filo d’olio. I greci definivano i romani come “mangiatori di puls”.

Per avere una informazione rapida ma solida sull’alimentazione dei romani suggerirei il saggio di Arnaldo Marcone nel secondo volume della “Storia dell’agricoltura italiana” , consultabile gratuitamente presso l’Accademia dei Georgofili.

 

Prof. Zeffiro Ciuffoletti